• Giovanna Gammino

Crostata di ceci, mele e cannella

Aggiornato il: apr 14

Fragrante, leggera, profumata e… bon appétit!


Anche tu come me ami la crostata in tutte le sue forme e varianti?

Se la risposta è sì, certamente non puoi lasciarti sfuggire la mia “Crostata di ceci, mele e cannella” fatta con la mia pasta frolla fragrante di farina di ceci, con la quale sono certa conquisterai tutti; insolita ma buonissima con qualsiasi ripieno tu decida di gustarla, io questa volta avevo le mele quindi ho optato per una classicissima crostata di mele e cannella; ideale per colazione e merenda, ottima anche tiepida come dessert accompagnata da una pallina di gelato alla crema.

Conosci già la farina di ceci? Prima di cominciare eccoti qualche informazione utile su questo tipo di farina.

Sai che è molto antica? Pensa che veniva utilizzata con successo in Medio Oriente al posto del costosissimo grano.

Si ottiene dalla macinazione dei ceci una volta essiccati, si acquista già fatta oppure è possibile anche prepararla in casa con un buon robot da cucina.

E’ un prodotto molto versatile con il quale puoi preparare una grande varietà di pietanze: pasta fresca, polpette, farinata e perché no, anche un bel dolce utilizzandola in parte miscelata con altra farina o per intero.

Puoi anche usare questa farina al posto di quella 00 per preparare l’impasto di una torta salata perché il gusto dei ceci si sposa bene anche con quello delle verdure e dei formaggi.

E’ perfetta come addensante nelle vellutate o nei burger vegetali e può sostituire il pangrattato per preparare anche il classico "gateau di patate” o le polpette di ceci.

Che ne dici, ti va di provare insieme a me questo nuovissimo dolce?

Allora, indossa il grembiule e ti aspetto in cucina.


Per preparare questa ricetta ti servirà

250 g di farina di ceci

80 g di farina 00

150 g di burro (per una versione vegana 120 ml di olio di girasole)

Cannella

100 g di Zucchero di canna

250 g di marmellata gusto a piacere

70 ml di acqua (la quantità è indicativa ed è in funzione dell’assorbimento della farina)

2 mele golden tagliate a fette sottili

Teglia per crostata diametro 26 cm

Succo di limone o arancia

Sale un pizzico


Prepariamola insieme

Per cominciare, lava le mele, togli la buccia e con una mandolina o un buon coltello taglia delle fettine sottili.

Prepara una padella antiaderente con una piccola noce di burro (o olio), fai rosolare dolcemente le fettine di mela con un cucchiaio di zucchero, sfuma con succo di limone o arancia e lascia raffreddare.

Intanto prepariamo l’impasto, in una terrina mescola le farine, la cannella, lo zucchero, il sale, aggiungi il burro fuso tiepido (o l’olio) mescola con una forchetta, poi trasferisci tutto sul tagliere e finisci di impastare, dal momento che la farina di ceci assorbe molto, se l’impasto risultasse troppo asciutto aggiungi acqua finché non ottieni un composto compatto e omogeneo, chiudilo nella pellicola e fai riposare in frigo una mezz’ora.

Trascorso il tempo, imburra (oppure usa l'olio) e infarina la teglia, stendi l’impasto con il matterello e adagialo nella tortiera, coprilo con abbondante marmellata del gusto che preferisci, adagia le fettine di mela coprendole leggermente con un sottile strato di marmellata, aggiungi una spolverata di zucchero di canna e inforna per 30/35 minuti a 180 gradi forno statico (la tempistica dipende dal tuo forno quindi ricordati di controllare la cottura di tanto in tanto).


Le tazze personalizzate e con particolari in oro nella foto sono di Livellara (Milano)

perfette per la pausa golosa nei tuoi momenti di relax.


11 visualizzazioni3 commenti

Post recenti

Mostra tutti