• Giovanna Gammino

Una frittata inaspettata

Aggiornamento: feb 5

Ovvero la frittata di minestrone! Un piatto decisamente innovativo e gustoso, semplice e veloce da preparare... e da mangiare e... bon appétit!

La frittata è uno di quei piatti che in casa mette sempre tanta allegria, è una ricetta semplice, classica e versatile in quanto ti permette di giocare con tantissimi ingredienti ma rimane sempre buona e gustosa sia come secondo piatto che come antipasto o in un buffet con gli amici. Oggi ti propongo la mia versione, utilizzando le verdure del minestrone surgelato.


Per preparare questa ricetta ti servirà

4 uova

3 cucchiai di formaggio grattugiato

300 gr circa di verdure miste del minestrone surgelato

(ma puoi usare le verdure che preferisci purché siano cotte al dente)

1 cucchiaio di formaggio spalmabile o ricotta o robiola

spezie miste a piacere

latte qb

una padella antiaderente diametro 24

olio evo qb


Prepariamola insieme

Per realizzare questa insolita frittata, è sufficiente rosolare in una padella con un filo d'olio le verdure del minestrone, sale, spezie e cuoci per una decina di minuti al massimo, poi spegni e fai raffreddare.

A parte prepara le uova sbattute leggermente con una forchetta, aggiungi il formaggio spalmabile, poi quello grattugiato e un pochino di latte e infine le verdure.

Nella padella antiaderente metti un po' d'olio, non appena sarà caldo aggiungi le uova con le verdure che hai preparato e tenuto da parte e fai cuocere coperta per una decina di minuti a fiamma bassa e con coperchio, ma ricordati di controllarla spesso.

Appena vedrai che la frittata si sta rassodando anche in superficie, è il momento di girarla (per evitare rotture, prima di farlo accertati che sia ben staccata anche la parte sottostante).

Io di solito uso un piatto piano da pizza o un coperchio e.... voilà il gioco è fatto, ora lasciala cuocere ancora 5 minuti e la frittata inaspettata è pronta per essere gustata e ... bon appétit.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti