• Giovanna Gammino

Ghirlanda salata di girelle al tonno

Qualche idea per accompagnare un aperitivo o un buffet? Questa bella ghirlanda di girelle salata è ciò che fa per te e... bon appétit!

La ricetta che ti propongo oggi è una valida alternativa alle solite torte salate, sia nella forma che nel tipo di pasta, deliziosa, morbida e profumata è composta da tante girelle affiancate tra loro di cui ogni commensale potrà staccarne una senza nemmeno utilizzare il coltello e questo la rende diversa da solito.

Una bella idea da preparare in anticipo un buffet per un aperitivo con gli amici (anche se purtroppo non è questo il momento migliore per le riunioni con amici e parenti) o un pic nic.

Questa insolita torta salata si presenta davvero molto bene potrebbe quindi essere in grado di rispondere alla domanda “Cosa porto?” quando si è invitati in casa di amici dove già qualcun altro pensa al dolce. La farcia che ti propongo è a base di tonno ma puoi realizzarla anche con una crema di verdure, un pesto di basilico, o di pomodori secchi o perché no, magari anche di melanzane; allora, ti ho convinto a prepararla con me?


Per preparare questa ricetta ti servirà

400 g di farina

120 g di olio di semi di girasole

120 g di latte

250 g di ricotta (asciutta)

16 g di lievito istantaneo

1/2 cucchiaino di sale

160 g di tonno in scatola

80 gr di sottaceti

1 cucchiaino di senape (o maionese)

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

Diametro teglia cm 28/30.


Prepariamola insieme

Per preparare l'impasto io ho usato un'impastatrice planetaria (nel caso usa il gancio impastatore normale) ma se preferisci puoi impastare anche a mano.

Per prima cosa, versa nell'impastatrice, la ricotta leggermente lavorata con una forchetta,

l'olio, il latte, il lievito, il sale, mescola bene e aggiungi la farina poco alla volta, alla fine dovrai ottenere un impasto morbido ed omogeneo ma non appiccicoso, impasta per qualche minuto, concludi la lavorazione sul tagliere di legno leggermente infarinato, poi fallo riposare coperto qualche minuto, ora prepariamo la farcia.

In un frullatore metti il tonno sbriciolato, i sottaceti, la senape, il concentrato di pomodoro e frulla pochi minuti (se dovesse risultare troppo asciutta puoi aggiungi un cucchiaino di ricotta o di formaggio spalmabile).

A questo punto prepariamo le girelle con il nostro panetto di pasta, stendilo su carta forno e col matterello cerca di dargli una forma rettangolare (non preoccuparti se non è precisissimo sarà buona lo stesso), ricopri il rettangolo di pasta con la farcia utilizzando una spatola di silicone o con un coltello senza lama o il retro di un cucchiaio, ricordati di lasciare 1 cm su ogni lato senza farcia (o mettine pochissima).

Arrotola sul lato lungo aiutandoti con la carta forno, taglia le girelle (tieni uno spessore di circa 1,5 cm).

A questo punto, rivesti una teglia con carta forno (ti consiglio di bagnarla con l'acqua), al centro riponi un coppapasta, e mettigli attorno tutte le girelle fino a completarla, in forno lieviteranno e si compatteranno tra loro, cuoci in forno statico a 180° o ventilato a 170°.

Ora non ti resta che attendere la cottura e ricorda che l'assaggio è fondamentale.






10 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti