• Giovanna Gammino

Hamburger Vegani – Veggie Burger

Aggiornato il: apr 14

... di lenticchie e fagioli, gusto e leggerezza senza glutine e… bon appétit!

A volte ca­pita di avere il frigo vuoto… o quasi e in dispensa si sente regnare l’eco perché non c’è stato ancora il tempo per fare la spesa; capita anche a te?

Ci sono cose però che in linea di massima quasi tutti teniamo per le emergenze, ed io generalmente qualche scatoletta di legumi la tengo sempre.

Negli ultimi anni, è cresciuto l'utilizzo i legumi perché sono considerati una valida alternativa alla carne, infatti è molto salutare per il nostro benessere diversificare la tipologia di proteine nella nostra alimentazione quindi anch'io le alterno spesso.

Mi piace molto provare cose nuove e ho scoperto che i legumi sono così versatili da rimediare un pranzo dall’antipasto al dolce (ma del dolce di legumi ne parliamo un’altra volta).

Questa volta infatti non vedevo l’ora di proporti i miei veggie burger che ho realizzato con fagioli e lenticchie in versione senza glutine (non potremmo chiamarlo hamburger perché non è presente la carne ma questa parola ci piace sempre tanto!).

Inutile dirti che li faccio spesso e sempre in abbondanza perché sono davvero appetitosi, sono semplicissimi da preparare e portano in tavola gusto e leggerezza, ti bastano una manciata di minuti e pochissimi ingredienti e il gioco è fatto.

Inoltre pur non essendo di carne soddisfa la classica voglia di hamburger e street food senza appesantirci di grassi e calorie.

Sono buoni sia cotti in padella con un filo d’olio, che passati in forno ma restano comunque appetitosi e sfiziosi, se li fai piccoli sono perfetti per un buffet di aperitivo con amici (non in questo periodo… magari tra un pochino), altrimenti in versione grande si adatta senza difficoltà ai panini rotondi del classico hamburger, un velo di salsina (magari fatta in casa, te ne suggerisco una nella ricetta), qualche foglia di insalata o una fettina di pomodoro e avrai un pranzo leggero ma con gusto.

Puoi surgelarli prima di cuocerli e quando ti viene voglia sono pronti in un attimo, puoi anche gustarli in ufficio perché mantengono tutto il sapore, quindi cosa aspetti? Indossa il grembiule e ti aspetto in cucina.


Per realizzare questa ricetta ti servirà:

Per i veggie burger

240 g di lenticchie lessate

240 g di fagioli lessati

Spezie in polvere a piacere

3 cucchiai di farina di riso (nella versione con glutine puoi usare il pangrattato)

1 cucchiaio di ricotta (o formaggio spalmabile o yogurt ) vegetale

Sale qb

1 cucchiaio olio evo


Prepariamola insieme

Metti in una ciotola i legumi e frulla usando un frullatore ad immersione, aggiungi la ricotta, le spezie, il sale.

A questo punto aggiungi la farina di riso ma un cucchiaio alla volta controllando la densità dell’impasto che non dovrà risultare appiccicoso.

Riponi in frigo per mezz’ora circa.

Trascorso il tempo, dividi l’impasto e forma delle palline (di circa 100 g cad.), schiacciale e con le mani cerca di dare una forma rotonda.

Scalda la padella con fondo antiaderente con l’olio d’oliva e cuoci i tuoi veggie burger indicativamente 3 minuti per lato sono pronti quando saranno leggermente dorati, e gustali con la mia crema di yogurt.


Per la crema di yogurt ti servirà:

1 yogurt da gr 125

½ cucchiaino di senape

Sale a piacere

Olio a piacere

Succo di limone a piacere (o se preferisci arancia)


Prepariamola insieme

Mescola bene con un cucchiaio gli ingredienti e servi in accompagnamento al polpettone (tiepido o caldo).

Questa salad dressing allo yogurt puoi utilizzarla anche con un pesce al forno o per condire le insalate; altrimenti anche una maionese vegana ci sta benissimo.


Un'idea alternativa per tuoi veggie burger? Usa un coppapasta! Saranno diversi e bellissimi.


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti