• Giovanna Gammino

Polpettone di melanzane

Un arcobaleno di spezie, profumi e... bon appétit!

Quando i miei fratelli ed io eravamo piccoli, la mamma per invogliarci a mangiare la carne spesso preparava il polpettone di carne; consuetudine che ho mantenuto per anni finché un giorno ho deciso che era il momento di cambiare ed è per questo che ora li preparo anche di pesce o come in questo caso… di verdure! E tu hai mai pensato di farne uno alla melanzana?


Io amo molto i piatti tradizionali, mi piace anche modo puntare sui sapori delicati, o quelli profumati dalle spezie e in questo polpettone ne uso moltissime perché adoro il profumo che si sprigiona quando viene cotto in forno.


La melanzana è uno dei miei ortaggi preferiti, per il suo gusto amarognolo e il suo profumo persistente, mi piace in tutti i modi ripiena, a cubetti, fritta, con la pasta, ma in questo modo possiamo trasformarla in un antipasto o in un secondo sostanzioso.

Tieni a mente questa ricetta quando ti va di portare in tavola una semplice alternativa particolare e appetitosa.


I pregi di questo piatto sono la semplicità nella preparazione e la versatilità perché puoi adattarlo nella cucina di tutti i giorni o riservarlo alle occasioni speciali, ma a prescindere da tutto, il polpettone mette sempre tanta allegria!

Allora… ti ho convinto a preparare questa delizia con me? Bene, indossa il grembiule e ti aspetto in cucina!


Per preparare questa ricetta ti servirà

600 g di melanzane a netto di scarti

2/3 fette di pane in cassetta o pane normale

½ bicchiere di latte

3 cucchiai di pan grattato

3 cucchiai di grana

1 uovo

basilico fresco e spezie a piacere

sale

50 g di scamorza affumicata (oppure formaggio a pasta filante)

4 cucchiai di olio extravergine

1 spicchio d’aglio (facoltativo)


Prepariamola insieme

Per cominciare metti a bagno il pane spezzettato grossolanamente nel latte pochi minuti, strizzalo e tieni da parte.

Ora ci occupiamo delle melanzane: metti in padella 1 spicchio d’aglio sbucciato, 2 cucchiai di olio extravergine, aggiungi le melanzane a cubetti e cuoci per 15 minuti circa fino ad ottenere delle melanzane morbide, aggiungi il sale e se occorre qualche cucchiaio d’acqua per terminare la cottura, fai freddare completamente.

In una ciotola aggiungi le melanzane cotte, il pane ammollato e strizzato che hai tenuto da parte, il formaggio grattugiato, il basilico spezzettato, le spezie che preferisci, l’uovo, il pan grattato, impasta bene poi forma un rettangolo di impasto sulla carta forno, aggiungi il formaggio filante al centro e con l’aiuto della carta forno dai la forma al polpettone richiudendolo bene, mettilo in uno stampo da plumcake e lascialo in frigo 20 minuti prima di cuocerlo per mezz’ora circa a 180 gradi.


Ti consiglio di lasciarlo intiepidire prima di tagliarlo e gustarlo accompagnadolo con un buon bicchiere di Verdicchio dei Castelli di Jesi della Cantina Mezzanotte di Senigallia.



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti