• Giovanna Gammino

Zuppa di cavolo cappuccio, ceci e patate

Aggiornamento: apr 14

Dopo averla assaggiata sono certa dirai "Cavoli che minestra!" E... bon appétit!

Siamo già a Marzo… mese in cui comincia la primavera, ma come avrai notato le temperature sono ancore belle fredde, che ne dici di una zuppa bollente e corroborante perfetta per riscaldare le nostre ultime serate invernali?

La ricetta che ti voglio proporre oggi è un po’ insolita in quanto ho deciso di utilizzare il cavolo cappuccio ma ugualmente molto saporita, in grado di portare in tavola un buon sapore d’inverno, tanta natura, i profumi del timo e rosmarino oltre alle vitamine utili al nostro benessere per vivere bene e in salute.

E’ un piatto economico, unico e completo perché oltre alle verdure, contiene le proteine dei ceci e i carboidrati delle patate, perfetta servita caldissima ma ottima anche gustata tiepida, in accompagnamento a qualche crostino di pane aromatizzato al rosmarino (o alle spezie che preferisci) e la cena è pronta! Allora, ci vediamo in cucina?


Per realizzare questa ricetta ti servirà:

500 g di Cavolo cappuccio 500 g di Patate 300 g di Ceci già cotti (o in scatola) 1 Cipolla bianca 1 Carota 1 Costa di Sedano 1 Limone bio 1.2 l di Brodo vegetale Rosmarino fresco Timo fresco 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva Sale Pepe Crostini di pane qb


Prepariamola insieme

Per cominciare, lava il cavolo cappuccio eliminando le prime foglie esterne, e riducilo a striscioline e poi a pezzettini abbastanza piccoli comodi per riempire un cucchiaio da minestra; sbuccia e taglia le patate a tocchetti (abbastanza piccoli) e tieni tutto da parte.

Intanto taglia a piccoli pezzi anche cipolla, carota e sedano aggiungi olio evo e preparane un soffritto, mi raccomando usa una padella molto capiente, fai rosolare a fuoco basso per 5 minuti circa, trascorso il tempo aggiungi le verdure che avevi da parte, lascia che si insaporiscano con il soffritto pochi minuti a fiamma media, a questo punto aggiungi tutto il brodo vegetale caldo. le spezie, (io ho usato timo e rosmarino perché ho le piante a farmi compagnia sulla finestra, ma puoi sostituirli con le spezie che preferisci), la buccia del limone grattugiato (se preferisci in alternativa va bene anche lo zenzero fresco grattugiato), mescola bene, copri con coperchio e cuoci 30/35 minuti a fiamma bassa.

Qualora dovesse asciugarsi il brodo, aggiungi un po’ di acqua ma sempre caldissima.

A metà cottura, regola la sapidità e una volta pronta fai riposare qualche minuto prima di servirla nelle fondine completando con qualche fettina sottile di limone e crostini di pane croccante.


Se il tempo corre veloce...

- Puoi utilizzare i ceci in scatola anziché metterli a bagno e lessarli

- Puoi utilizzare un brodo vegetale granulare diluito in acqua bollente anziché fare bollire le verdure

69 visualizzazioni4 commenti

Post recenti

Mostra tutti